Le monete dell'Anarchia Militare

Filters

Showing 1–24 of 129 results

Visualizza 24/48/Tutto

Departments

Price Filter

1-24 of 129 products

Con l’eliminazione di Alessandro Severo nel 235 e l’acclamazione ad imperatore del prefetto del pretorio Massimino, inizia un periodo di profonda instabilità politica, economica e sociale. Più di venti imperatori legittimi e numerosi usurpatori si succederanno sul trono di Roma e l’impero arriverà addirittura a frammentarsi in tre parti. A partire da Aureliano, la situazione inizia a migliorare, ma soltanto con Diocleziano, a partire dal 285, l’impero troverà di nuovo stabilità e prosperità. Ma a costo della sua identità. L’impero che esce dalla crisi del III secolo è qualcosa di profondamente diverso da quello di più di cinquant’anni prima: l’imperatore non è più un princeps ma una figura posta su un piano semi-divino, su modello delle antiche monarchie orientali ellenistiche. Ha così inizio il periodo tardoimperiale.